La jena di Oakland (1952)

Per dei lavori di casa Elena ingaggia un uomo di fatica ma questi è uno psicolabile che, in preda a una crisi di follia, la sequestra, minaccia di stuprarla e di ucciderla. Ogni tentativo di liberarsi sembra impossibile.