La mano sinistra di Dio (1955)

Jim Carmody, un aviatore americano abbattuto sui cieli della Cina, viene fatto prigioniero. Quando, presa l’identità di un missionario ucciso, riesce a fuggire, si rifugia presso una missione: riuscirà a salvare il villaggio dalla distruzione e, smessa la tonaca, troverà anche l’amore.