Paura in palcoscenico (1950)

Eve Gill, studentessa della Royal Academy Dramatic Arts, cerca di scagionare l’amico Jonathan che pretende di essere ingiustamente sospettato di avere ucciso il marito della sua amante Charlotte, diva del music-hall. Oltre a innamorarsi dell’ispettore che indaga sul caso, scopre alla fine chi è il vero colpevole.